Contributo regionale per assistenti familiari

Contributo a fondo perduto destinato a sostenere le spese per l'assistente familiare assunto con regolare contratto

Data:

22 marzo 2024

Immagine principale

Descrizione

Regione Lombardia sostiene e supporta la famiglia quale centro dello sviluppo sociale, relazionale e economico della società e riconosce la necessità di realizzare azioni che tutelino e sostengano ogni suo membro, in particolare quelli con fragilità. Fra queste azioni c’è il Bonus Regionale Assistenti familiari finalizzato all’erogazione di un rimborso (non superiore al 60%) delle spese sostenute per la retribuzione dell’assistente familiare.

maggiori informazioni sulla brochure in allegato

Allegati

Pagina aggiornata il 22/03/2024